EX OSPEDALE DI FOLIGNO

Inaugurato il nuovo Centro salute della Usl Umbria 2. La nuova struttura, al piano terra dell’ex ospedale San Giovanni Battista, in pieno centro storico, propone nuovo modello di assistenza territoriale più vicino ai cittadini. All’evento sono intervenuti, tra gli altri, la presidente della Regione Umbria, Catiuscia Marini, l’assessore regionale Vincenzo Riommi, il sindaco di Foligno, Nando Mismetti, il vescovo monsignor Gualtiero Sigismondi, il direttore generale dell’Usl Umbria 2, Sandro Fratini, il direttore del Distretto di Foligno, Paola Menichelli e, in rappresentanza dei medici di Medicina generale, il dottor Natale Sigismondi.

Il Centro salute di via dell’Ospedale rappresenta un presidio importante per la città perché propone un modello di assistenza territoriale più vicino alle persone, con un insieme di attività cliniche e assistenziali coordinate in un’unica struttura per la cura del cittadino nella propria abitazione. Questa attività rappresenta una funzione fondamentale per un’adeguata presa in carico del cittadino da parte delle strutture territoriali, offrendo una visione multiprofessionale sociosanitaria dell’assistenza, per un alto livello di risposta ai bisogni di salute della popolazione. All’interno della struttura, si ricompongono in un unico punto d’accesso attività come quelle mediche specialistiche, infermieristiche e sociosanitarie tra cui il Servizio infermieristico ambulatoriale con il punto prelievi, terapia e medicazioni, il Servizio Anagrafe, l’Assistenza Integrativa, le Cure domiciliari, i servizi specialistici ambulatoriali, il Servizio Diabetologico, le Cure Palliative e Nutrizione Artificiale ed il Servizio Sociale. 

L'importante intervento di recupero è stato realizzato da imprenditori folignati che con impegno e serietà hanno ridato vita a un pezzo di storia di Foligno.

Associata:

  • 1
  • 2